Vai ai contenuti

Menu principale:

Benefici

Perché le onde elettromagnetiche appartenenti all’Infrarosso Lontano sono preziose e benefiche?
Questi raggi sono detti bio-genici, ossia generatori di vita, raggi di vita (light of life), o onde fisiologiche, che, penetrando nel nostro sistema vitale, generano un effetto sulle molecole d'acqua del nostro corpo. Ne consegue una dilatazione dei vasi capillari, un sensibile aumento della circolazione sanguigna, un’attivazione del metabolismo dei tessuti e delle cellule.



Riassumendo brevemente i benefici sono:
miglioramento della circolazione sanguigna eriduzione della stanchezza e alleviamento dello stress.

La Scienza è d’accordo nel ritenere che i Raggi dell’Infrarosso Lontano presenti nell’irraggiamento solare, siano essenziali per ogni forma di vita.

Nei luoghi e nelle abitudini della vita moderna e nelle attività poste in essere, la maggior parte di noi ha involontariamente ridotto moltissimo l’apporto di energia solare diretta al corpo. Viviamo e lavoriamo in edifici chiusi; viviamo in luoghi asfaltati e cementificati, non camminiamo più a diretto contatto con la terra.
Le radiazioni del Lontano Infrarosso che assorbiamo, sono inferiori a quelle necessarie per l’armonia ed il benessere generale del nostro corpo, del tutto insufficienti.

Ecco che i raggi infrarossi vengono utilizzati nelle terapie medico-sanitarie. In contesti diversi i raggi dell’Infrarosso Lontano vengono utilizzati per la cura di nevralgie, cefalee e dolori di varia natura. Si studiano anche, a buon titolo, nell’ambito del ringiovanimento cellulare.

Esistono delle fibre tessili che riflettono il caloro del corpo e lo riflettono sotto forma di infrarosso lontano. Se vuoi dettagli vai su approfondimenti
Torna ai contenuti | Torna al menu